Il Troppo Stroppia

Oggi non ti parlo di WordPress, ma di progetti. Ho fatto questa scelta diversi anni fa. Ho saltato la barriera del posto fisso alla fine del 2012. Tra alti e bassi sono arrivato qui. È il 2017. Un anno di riflessioni. Troppi progetti per la mente. Tanti iniziati e non portati avanti. Solo alcuni resistono. Dunque è arrivato il momento di fare il punto e di abbandonare quel che non ha funzionato. Il tempo aiuta a capire.

Il mio progetto principale è stato e continuerà ad essere PanKogut. Un laboratorio che mi ha permesso di migliorare le mie capacità con WordPress e il web design. Dopo due mesi di restauro l’ho trascurato negli ultimi tempi. È arrivato il momento di riprendere le redini e di fargli fare un nuovo passo. Ho in cantiere alcune idee e progetti in corso.

Il secondo percorso che non voglio abbandonare è senza dubbi Minimalny. Una sorta di galleria d’arte che mette in mostra i siti web che ispirano il mio lavoro ogni giorno. Di fatto lo sto utilizzando per salvare il meglio che trovo lungo la strada. Ci sono altri siti del genere, ma non tutti incontrano i miei gusti. Inoltre permetto ai visitatori di segnalarmi i loro siti. Spesso mi vengono inviati progetti davvero interessanti che poi pubblico su Minimalny. Sta crescendo un po’ alla volta. Ci dedico il tempo libero, ma senza costanza. Un obiettivo per il 2017 è metterci maggior impegno.

Infine c’è questo blog. Un punto di incontro per chi lavora in questo ambiente. Inoltre desidero che si trasformi anche in una guida per chi intende mettersi in proprio in questo marasma incontrollabile.

Tre è il numero perfetto. Tutti gli altri progetti verranno abbandonati oppure messi in un cassetto. Probabilmente in futuro torneranno utili.

Foto di Jeff Sheldon

Rispondi